giovedì 5 aprile 2018

Libri sulla diversità: La truffa dei migranti

La truffa dei migranti 

Un romanzo di Alessandro Ghebreigziabiher 

Tempesta Editore

 Dal prologo: Gli occhi di Ahmed. Oh… gli occhi di Ahmed. Mi potrei perdere, lì dentro. Lo vorrei. Davvero. Se vedeste quel che vedo io, la pensereste come me. Se vedeste quel che vede lui, vorreste essere lui. Perché in fondo la vita è guardare. Vivere è guardare. Si esiste con gli occhi. Altro che cuore e polmoni. Ovviamente, non prendetemi alla lettera, altrimenti sarebbero gli impossibilitati a vedere a essere lasciati fuori della porta di questa storia. Guardare è immaginare. Che sia quel che l’occhio effettivamente intercetti o piuttosto quel che presuma di aver visto, visione o delirio, realtà tangibile o illusione, ciò che conta è quel che la mente proietta sul nostro schermo personale. Il nostro magico monitor a infinite dimensioni e altrettanti pollici. Non v’è differenza. Non ce n’è mai stata. E mai ce ne sarà. Questa è la più grande fortuna di chi racconta storie. E di chi le ascolta. Con speranza nel cuore. Ramakeele ha compiuto settant’anni da poco e ha una storia da raccontare. Anzi, no. Diciamo che ha un piano…


Sinossi:
La storia inizia da qualche parte, lontano, laggiù. Un’anziana donna di nome Ramakeele, un po’ maga, il più delle volte solo una che racconta storie, ha un’idea che potrebbe permettere ai suoi cari di sopravvivere a morte sicura. Il piano consiste nel bere una pozione da lei preparata, grazie alla quale la gente al di là del mare vedrà loro, i neri, come bianchi. Ovvero, vedrà solo quel che vorrà vedere. Il figlio di Ramakeele, Bikila, sua moglie Kereeditse e il piccolo Ahmed, accompagnati dalla bella Shani e l’orfano Tinochika accettano la sfida e partono con lei verso il nostro paese. Qui faranno la conoscenza della coraggiosa Teresa dai capelli rossi, suo fratello Matteo, il ragazzo speciale e i loro genitori, Marco e Sara. Incontreranno lo scrittore del palazzo, Eduardo, sua moglie Lina dalle dita danzanti e Daria la portinaia. Sfortunatamente, si imbatteranno in Vito, il padre di Tommaso, compagno di banco di Teresa. In un appassionato confronto tra chi vede quel che vuol vedere, con tutte le differenze del caso, la truffa dei migranti verrà scoperta. Affinché la storia vada avanti.
 
Per comprarlo online:
La truffa dei migranti (ISBN 9788897309758)
Ibs, Feltrinelli, Amazon, Mondadori, Libreria Universitaria, Unilibro In alternativa, acquistabile sul sito dell'editore: La truffa dei migranti
 
Segnalazioni, recensioni e citazioni (in aggiornamento):
    Sabato 16 Aprile 2016, presentazione - spettacolo in occasione del 15° Convegno Nazionale Franco Argento culture e letteratura dei mondi - “NON SOLO ACQUA, NON SOLO ARIA” - La letteratura come bene comune, Ferrara

    Guarda il Booktrailer:

    Libri sulla diversità: Amori diversi

    Amori diversi

    di Alessandro Ghebreigziabiher

    Tempesta Editore

    Note sul libro:
    Amori diversi consiste in un'antologia di narrazioni ispirate da reali fatti storici e di cronaca.
    - L'amore per la giustizia viene affrontato ne Il coraggio della speranza, lavoro ispirato dalla vicenda legata all'assassinio dei tre giovani attivisti per i diritti civili assassinati dal Ku Klux Klan negli Stati Uniti nel 1964, James Chaney, Michael Schwerner e Andrew Goodman, e soprattutto al processo che ha portato nel 2005 alla condanna del mandante, Edgar Ray Killen, ottenuta grazie alla ricerca di Bradford e di tre sue studentesse.
    - L'amore per la rivoluzione, nella sua accezione più onesta, è al centro del racconto dal titolo Jean Baptiste du Val de Grace, oratore della razza umana, il cui protagonista, auto soprannominatosi Anacharsis durante la rivoluzione francese, la abbraccia in maniera viscerale al punto da rinunciare al titolo di barone, per poi venire giustiziato proprio a causa di un'ingombrante coerenza.
    - L'amore tra uomo e donna, come farselo mancare, va in scena in Loving contro Virginia, dal nome della causa di diritti civili nella quale la Corte Suprema degli Stati Uniti dichiarò lo Statuto anti-miscegenation della Virginia, la legge sull’Integrità Razziale del 1924, incostituzionale, mettendo fine ad ogni restrizione legale di tipo razziale sul matrimonio in America.
    - Infine, ecco Nostro figlio è nato, ovvero l'amore tra madre e figlio, quello di Rukia per Hani, figlio di Hash, morto per cosiddetto fuoco amico. Storia di ricordi, di guerre lontane in Iraq e conflitti vicini a Parigi. Amore francese o iracheno, fate voi, perché per loro, alla fine di tutto, ciò che conterà da qui all’eternità è solo una cosa. L’amore, sì, ancora una volta l’amore..


    Leggi la prefazione di Barry Bradford.

    Prefazione di Oriana Fiumicino

    Per comprarlo online:
    Amori diversi (ISBN: 8897309453 - ISBN-13: 9788897309451)
    Nei siti specializzati (In aggiornamento): Amazon, Ibs, Webster, Libreria Universitaria, Deastore
    Sul sito dell'editore: Amori diversi
    Oppure ecco l'elenco di librerie sul territorio nazionale dove è possibile acquistarlo o ordinarlo: librerie

    Libri sulla diversità: Tramonto

     
    Tramonto
    La favola del figlio di Buio e Luce

    Racconto di
    Alessandro Ghebreigziabiher

    Illustrato da
    Valentina Rizzo

    Tempesta Editore, 2017
     

    Dalla quarta di copertina:
    Il mio nome è Tramonto.
    Sì, quel magico momento tra il giorno e la notte, quell’attimo affascinante e incerto, denso di mistero.
    Sono nato in quell’attimo, sospeso tra il nulla e l’infinito.
    Mio padre Buio e mia madre Luce ebbero solo un istante per amarsi, ma fu sufficiente per donarmi al mondo.
    Sono nato in mezzo tra due sud.
    Quello d’Italia, Napoli, e quello del mondo, l’Africa.
    Quindi, tra due colori, tra un nome e un cognome così diversi, tra mente e cuore, soprattutto.
    Sono nato lì, su quella linea di confine, e da allora ho vissuto camminando su una corda immaginaria, sospeso su un mondo
    bisognoso di riconoscere e di riconoscersi.
    Col tempo ho imparato ad amare questa vita perennemente in bilico, con i piedi per terra e la testa persa fra le stelle.
    E ho fatto un sogno.
    Sì, proprio in quell’ora affascinante in cui il sole e la luna si scambiano il cinque.
    In quell’attimo fatto apposta per i nati in mezzo come me.
    Esattamente in quel momento ho sognato che forse siamo in tanti a camminare su quella corda, più di quanti io creda.


    La storia:
    Tramonto è il racconto di un bambino nato tra due mondi, l'Africa e l'Europa, da un padre nero e una madre bianca, quindi tra due colori ed esattamente come il tramonto vive un'esistenza in mezzo, tra il giorno e la notte, trovando l'equilibrio migliore accettando la propria condizione come naturale, scoprendo i vantaggi e le ricchezze nel nutrirsi di più culture.
     

    Dal teatro al libro: il testo ha esordito nel 1999 come spettacolo di narrazione a Roma e da allora è stato portato in scena in molte città italiane. 
    Nel 2002 il testo è stato pubblicato da Lapis Edizioni come libro illustrato per ragazzi. Nel 2003 è stato premiato dall'International Youth Library (IYL, Monaco) con il White Ravens, un riconoscimento alle opere di tutto il mondo ritenute di speciale valore ed è stato selezionato nel 2011 per la  Notte del racconto, Altri mondi, evento promosso in tutta la Svizzera, Bibliomedia Svizzera italiana.

    Recensioni e segnalazioni: Misurafamiglia Culturamente Book Hunters Blog Traiettorie
    Expartibus
    Vocespettacolo

    Spettacolomania
    DifferenteMente
    Roma da leggere
    Romatoday
    100 libri da non perdere, Istruzione Emilia Romagna, Valentina Asioli Il bambino sullo scaffale, Accaparlante , Annalisa Brunelli e Giovanna Di Pasquale Vivavoce Un libro per chi è nato ''in mezzo", Angeli Press Stranieri in italia Casa delle letterature  Comune di Roma 
     
    Bibliografia: L'immigrazione raccontata ai ragazzi, Luatti Lorenzo, Nuove Esperienze Editrice, 2011 L'immagine della società nella fiaba, Franco Cambi, Sandra Landi, Gaetana Rossi, Armando Editore, 2008 Scrivere nella lingua dell'altro: la letteratura degli immigrati in Italia, Daniele Comberiati, Peter Lang Editore, 2010 Diversi libri diversi: scaffali multiculturali e promozione della lettura, Vinicio Ongini, Idest Editore, 2003 Testi narrativi per le classi con competenze linguistiche diversificate: percorso per lo sviluppo delle abilità di lettura nella formazione professionale, Carmen Blasiol, Franca Pagnozzi, Patrizia Weber, IPRASE, 2013

    Per comprarlo online:

      Tramonto (ISBN 9788897309949)
    Nei siti specializzati (in aggiornamento): Ibs, Amazon, Feltrinelli, Mondadori, Libreria Universitaria, Libreria Rizzoli
    In alternativa, acquistabile sul sito dell'editore